E-commerce

Attenzione alle recensioni false su Amazon

Sappiamo che uno dei punti di forza di Amazon sono le recensioni di utenti. Persone che hanno ricevuto e provato i prodotti, descrivono la propria esperienza, in alcuni casi anche con la pubblicazione di foto e video. Ma conseguentemente uno dei problemi che si trova ad affrontare il colosso E-Commerce è la pubblicazione delle recensioni false.

Ora sembra che la produzione di queste recensioni stia diventando un business. Venditori assumono agenzie di contenuti per scrivere recensioni pilotate dei propri prodotti.

Alcune pagine di prodotti abbandonate da tempo su Amazon vengono hackerate. Cybercriminali entrano all’interno di queste pagine e sostituiscono i vecchi prodotti con nuovi, mantenendo recensioni e commenti positivi. Per Amazon risulta impossibile monitorare tutte le pagine abbandonate relative a prodotti fuori commercio o superati da nuove versioni. Solo dopo essere venuto a conoscenza dell’attività, Amazon può rendere inaccessibili queste pagine.

Ma gli utenti continuano a fidarsi di Amazon. Da uno studio di cpcstrategy circa il 75% ha affermato di fidarsi completamente delle recensioni Amazon.

La maggior parte degli utenti sembra non essere interessata a determinare se una recensione è vera o falsa, forse perché c’è del lavoro da fare per rendere sicuro il proprio acquisto. Risulta importante ad esempio leggere attentamente le recensioni e vedere se effettivamente si riferiscono al prodotto che si sta per acquistare. Inoltre è possibile capire dall’indirizzo URL se è presente il nome del prodotto.

Un altro metodo per verificare l’esattezza delle recensioni è utilizzare reviewmeta.com. Inserendo l’URL del prodotto di Amazon, il sito fornisce un rating aggiustato secondo le potenziali recensioni false.

Non sappiamo precisamente se questo fenomeno abbia anche riguardato prodotti venduti in Italia.

Già qualche mese fa Amazon era stata accusata di avere false recensioni da uno studio di un gruppo di consumatori inglese.

Inoltre secondo un’analisi del Washington Post e uno studio di FakeSpot, in alcune categorie la maggior parte delle recensioni di prodotti pubblicate su Amazon risultano false.

Potrebbe piacerti anche
Aumentano gli acquisti in App
Il Green strategia marketing vincente… e che fa del bene

Il tuo Commento

Commento*

Nome*
Sito Web