E-commerce

Gli italiani usano meno i contanti

A seguito di questo periodo di lockdown, i pagamenti digitali sono cresciuti esponenzialmente.

Secondo uno studio dell’Osservatorio Innovative Payments della School of Management del Politecnico di Milano, i pagamenti con carta in Italia hanno toccato i 270 miliardi di euro (+11% rispetto all’anno precedente), un aumento superiore alla media europea. L’Italia comunque solo al 23esimo posto su scala continentale.

“Tra i pagamenti con carta, continua a crescere il contactless, arrivato a 63 miliardi di euro (nel 2018 era 40,5 miliardi di euro) e circa 1,5 miliardi di transazioni nel 2019 (+67% rispetto al 2018)”, sottolinea Valeria Portale, direttore dell’Osservatorio Innovative Payments. “Lo scontrino medio di 42€, in diminuzione rispetto ai 45€ dello scorso anno, dimostra che la crescita del contactless non è solo una cannibalizzazione dei pagamenti con carta tradizionali, ma anche una sostituzione dei pagamenti di minore importo, solitamente effettuati in contante”.

Nel mercato E-Commerce gli acquisti con carte o wallet nel 2019 sono cresciuti del 15%, raggiungendo quota 30,3 miliardi di euro. Il Mobile Commerce, il pagamento attraverso uno smartphone, ha ormai raggiunto il 40% del totale mercato eCommerce (era il 34% nel 2018).

Attraverso il cellulare si può pagare un acquisto online, un acquisto presso un negozio (in 12 mesi il numero di italiani che ha utilizzato questa mobilità è triplicato), ricariche telefoniche (rimangono la componente di maggior peso), servizi legati alla mobilità, pagamento di bollette e bollettini.

Si stanno diffondendo anche i pagamenti attraverso smartwatch, wearable, e si stanno sviluppando pagamenti ancora in test tramite smart speaker e in automobile.

Potrebbe piacerti anche
Vendere su Google Shopping gratis
Rivoluzione Google Shopping

Il tuo Commento

Commento*

Nome*
Sito Web