Archivi Tag: amazon

E-commerce

Amazon introduce il pagamento con finanziamento

Amazon ha introdotto per una parte di utenti, che hanno un conto corrente associato all’account, la possibilità di acquistare pagando con un finanziamento tramite CreditLine di Cofidis. Per il momento questa modalità è ancora in fase di test e potrebbe essere rilasciato per tutti nei prossimi mesi.

Leggi
E-commerce

Amazon Pantry chiude

Amazon ha annunciato che interromperà il servizio Amazon Pantry, un servizio riservato agli iscritti Amazon Prime, dove poter fare la spesa acquistando prodotti in confezioni per l’uso quotidiano, come bevande e alimentari, prodotti per la cura personale, per la cura della casa e prodotti per gli animali.

Leggi
E-commerce

Vendere su Google Shopping gratis

Google ha annunciato il 21 aprile che permetterà ai venditori online di promuovere gratuitamente i propri prodotti su Google Shopping.

I risultati della ricerca in Google Shopping saranno quindi costituiti principalmente da inserzioni gratuite.

Leggi
Advertising

Gli E-commerce vendono anche pubblicità

Sappiamo che i margini per i retailer sia online che offline si sono ridotti di molto. Questo è dovuto a molti fattori, come la competion più serrata e il consumatore diventato più esigente.

Proprio Amazon nel 2012 ha introdotto un nuovo modello di remunerazione per fare aumentare il fatturato: la raccolta pubblicitaria online basata sui dati dei consumatori online. Quindi ha introdotto nel proprio portare spazi dedicati a banner, che clienti possono utilizzare per promuovere il proprio brand o sito.

Nel 2018 le entrare di Amazon derivanti dalla raccolta pubblicitaria hanno superato i 10 miliardi di dollari, più del 4% del fatturato.

Amazon si è posto come big player anche sul fronte Media, concorrendo di fatto con colossi del settore come Google e Facebook.

Ora anche altri player del mercato E-Commerce puntano sulla pubblicità online per monetizzare i propri dati.

Questi media retailer hanno avviato un’attività pubblicitaria basata sui dati dei propri clienti online.

Secondo emarketer.com oltre Amazon, questi player già in attività in questo senso sono eBay, con eBay Advertising, Walmart, Kroger e altri.

L’utilizzo di questi dati per un E-Commerce significa vedere tassi di conversione crescenti e di conseguenza ricavi più alti rispetto a quelli che potenzialmente possono essere generati nei canali tradizionali.

Bisogna tenere conto infatti dei margini generali dalle vendite. Nel retail questi margini sono sempre più risicati, mentre basti pensare che Facebook e Google hanno margini che vanno oltre il 50%.

Leggi
E-commerce

Amazon permette il pagamento a rate

Amazon sta introducendo anche in Italia la modalità di pagamento a rate.

Questo servizio di pagamento è già attivo in diversi paesi (Regno Unito, Usa, Canada e Germania), ed in Italia è ancora in fase di test e può quindi essere utilizzato per ora solo da alcuni utenti e solo su alcuni prodotti targati Amazon.

Leggi
1 2 3 7